venerdì 16 dicembre 2011

TOP TEN 2011 (italiana)

Voglio fare una premessa: odio le classifiche!

Detto questo è facile dedurre che le posizioni di questi dischi saranno abbastanza interscambiabili, sia perché non ce la faccio a quantificare su scala la qualità di una cosa rispetto ad un'altra, sia perché, quest'anno, ammetto di non tenere in particolar modo a nessuno di questi.

Diciamo la verità…lasciano un po' a desiderare, soprattutto quelli dai quali ti aspettavi chissà cosa…invece niente, solo una sufficienza comoda (primissimi posti esclusi)!

Però le classifiche sono un po' come i regali sotto l'albero e si sa, nonostante la crisi, non possiamo lasciarlo vuoto, in fondo siamo tutti bambini.


Ecco la classifica italiana:



1) Verdena - Wow


2) Paolo Benvegnù - Hermann


3) Il Rumore del Fiore di Carta - Lesson 3 / How to live without sense


4) Umberto Palazzo - Canzoni della notte e della controra


5) I Cani - Il sorprendente album d'esordio


6) Dente - Io tra di noi


7) Nada - Vamp


8) Musica Nuda - Complici


9) Daniele Silvestri - S.C.O.T.C.H.


10) Brunori Sas - Poveri cristi



Vale



8 commenti:

  1. io invece adoro le classifiche! :)

    verdena migliori italiani dell'anno (ma per me anche di sempre).
    ma gli zen circus no?

    RispondiElimina
  2. Condivido ma aggiungerei altri titoli ... peccato avere solo 10 posizioni! ;-)

    RispondiElimina
  3. io odio le classifiche ma adoro le "posizioni" <3
    (questo nemmeno c'è bisogno che lo firmi vero val?)

    RispondiElimina
  4. @Marco: io non sono una fan dei verdena, sono stata adottata da questo disco, ma ciò non significa che ascolterò i precedenti :)
    Gli zen, come gli a toys e tutti gli italiani mi hanno delusa.

    @pOpale: per me è stata dura arrivare a 10, figuriamoci aggiungerne altri...

    @Anonimo: c'è bisogno che ti risponda? <3

    RispondiElimina
  5. Non ci sono :)
    Poi qui men che meno!

    RispondiElimina
  6. mmh... possibile che nessuno metta in classifica il disco di parente? brunori e dente no comment... poi ci sarebbero i distanti, i mariposa...

    RispondiElimina
  7. ne mancano tanti...per me questa top poteva anche fermarsi al quinto posto, il resto fa brodo con gli assenti.

    RispondiElimina