giovedì 15 dicembre 2011

TOP TWENTY 2011 (straniera)

Fare questa classifica non è stato difficile. Non perché le idee fossero chiare e i lavori particolarmente ben fatti, ma per il semplice motivo che sono uscite un sacco di cose interessanti, seppur tutte più o meno sullo stesso livello; niente di clamoroso insomma, nemmeno da parte di quei gruppi che eclatanti lo sono sempre stati.

Ma spero che quest'anno un po' deludente sia solo un limbo di passaggio verso un 2012 che saprà colmare i vuoti attuali.


Ecco la classifica straniera:


1) Bon Iver - Bon Iver

2) James Blake - James Blake

3) King Creosote & Jon Hopkins - Diamond mine

4) Bill Callahan - Apocalypse

5) Girls - Father, son, holy ghost

6) Wild Beasts - Smother

7) The Antlers - Burst Apart

8) Timber Timbre - Creep on creepin on

9) Metronomy - The English Riviera

10) Youth Lagoon - The Year of Hibernation

11) Other Lives - Tamer Animals

12) St Vincent - Strange Mercy

13) Nicolas Jaar - Space is only noise

14) M83 - Hurry Up, We're Dreaming

15) Fleet Foxes - Helplessness blues

16) Wilco - The Whole Love

17) Destroyer - Kaputt

18) Beirut - The Rip Tide

19) Low - C'mon

20) Colin Stetson - New History Warfare vol.2: Judges


Vale

10 commenti:

  1. Quando parlo di quei gruppi eclatanti e deludenti mi riferisco proprio a loro! ;)

    RispondiElimina
  2. Ottimi titoli ... Timber Timbre e Bon Iver fra i miei preferiti degli ultimi mesi :)

    RispondiElimina
  3. James Blake su tutti..versione di "A case of you" che inebria lo spirito e disperde i sensi

    RispondiElimina
  4. Ma dovevo firmarmi??? :) Ne hai bisogno?

    RispondiElimina
  5. Penso di no! O forse sì... non so! :)

    RispondiElimina
  6. Ah beh...allora!Se hai le idee chiare meglio così :)

    RispondiElimina
  7. Thanks for the follow!
    Loved Kaputt by Destroyer, and The English Riviera by Metronomy, both are on my top 10 album list from 2011.

    Fleet Foxes, Bill Callahan , The Antlers made my top 30 albums.
    Did you hear Robin Pecknold's (from Fleet Foxes) solo EP from 2011? I liked it a lot.

    RispondiElimina